SEI IN > VIVERE NUORO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Serbatoi dell’acqua in quattro Comuni, Saiu: "Verso la progettazione delle opere"

2' di lettura
66

Si procede verso la fase di progettazione dei serbatoi di accumulo dell’acqua per l’uso potabile e le opere idrauliche connesse nei Comuni di Dorgali, Bari Sardo, Baunei e Ploaghe.

La realizzazione delle opere, finanziate con uno stanziamento di 7,5 milioni di euro nell’ultima Finanziaria regionale, è stata al centro dell’incontro che si è tenuto oggi in Regione presso l’assessorato dei Lavori Pubblici. Al tavolo l’assessore Pierluigi Saiu, i sindaci dei Comuni in cui saranno realizzate le opere, gli esponenti politici del territorio e il soggetto attuatore degli interventi, Opere e infrastrutture della Sardegna (Ois).

“Una riunione operativa – dichiara l’assessore Saiu – per condividere un percorso, a partire dalla proposta di delibera di Giunta, che darà attuazione al finanziamento indicato in legge, e per creare un collegamento tra Ois e i Comuni, cioè tra il soggetto attuatore e i beneficiari delle opere. Parliamo di quattro interventi, con le loro specificità. Abbiamo discusso sia di come procederà la parte relativa alla progettazione, sia di come andrà avanti la loro realizzazione e abbiamo individuato un meccanismo che ci consente di tenere in piedi quattro interventi che, pur rimanendo separati, potranno supportarsi a vicenda là dove le occorrenze finanziare o le dinamiche dell’intervento lo consentissero”.

Sull’impiego delle risorse l’assessore precisa: “Abbiamo confermato la dotazione finanziaria sulla base di quelle che sono state le indicazioni dei sindaci. La ripartizione delle risorse avverrà in seguito alla progettazione, che ci darà un quadro puntuale. Si tratta di opere attese da tempo, strategiche sia per il fabbisogno idrico delle comunità che vivono in quelle aree del territorio, sia per i servizi e lo sviluppo legati al turismo. Oggi abbiamo le risorse, è un percorso definito che contiamo conduca al più presto alla cantierizzazione e alla realizzazione delle infrastrutture”.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-03-2023 alle 20:49 sul giornale del 17 marzo 2023 - 66 letture






qrcode