Influenza, Nieddu: “In Sardegna campagna di prevenzione nei tempi"

1' di lettura 22/11/2022 - A breve vaccinazioni anche nelle farmacie

“Nessun ritardo. La campagna di vaccinazione antinfluenzale è già partita da settimane su tutto il territorio regionale. L’assessorato ha dato indicazioni alle Asl sulla base di quanto previsto per la campagna di prevenzione a livello nazionale e ogni azienda ha declinato le modalità secondo la propria organizzazione”, lo dichiara l’assessore regionale della Sanità, Mario Nieddu, in risposta a quanto sostenuto da alcuni esponenti della minoranza in Consiglio regionale.

“Come si è sempre registrato, in Sardegna l’epidemia ha tempi diversi rispetto alla diffusione nel resto d’Italia, arriva più tardi, così come il picco. I tempi della campagna di vaccinazione sono assolutamente in linea con questo quadro”, precisa l’assessore. “Molti medici di base hanno già iniziato a vaccinare nei propri ambulatori, a prescindere dall’accordo regionale che è ancora in fase di definizione. Bisogna infatti ricordare, che gli accordi a livello nazionale prevedono, in ogni caso, l’adesione dei medici di medicina generale alla campagna antinfluenzale. Inoltre – precisa l’assessore – abbiamo recentemente chiuso un accordo, ora all’approvazione della Giunta, che consentirà di ricevere sia il vaccino antinfluenzale, sia il vaccino contro il Covid, nelle farmacie in cui il personale sia stato debitamente formato”






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-11-2022 alle 18:18 sul giornale del 23 novembre 2022 - 6 letture

In questo articolo si parla di attualità, sardegna, comunicato stampa, Regione Sardegna

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dElC





logoEV